VIDEO SU MACELLAZIONE MAIALI IN LOMBARDIA


LETTERA

Anche questo, purtroppo, occorre sopportare e condividere.

Susi, da Foggia

*****
DOCUMENTO ALLEGATO
[AgireOra] Nuovo video “Maiali al macello”, 31 gennaio 2013

Le riprese di tutto il processo di macellazione in un macello italiano, ricevute da fonte anonima nel 2012.

 

MATTATOIO ODIERNO IN LOMBARDIA

Disponibile dal 30 gennaio 2013 su TV Animalista un nuovo filmato che mostra la cruda realtà di quello che avviene ogni giorno nei mattatoi. Questo video ci è stato inviato da una persona (che ha preferito rimanere anonima) che è riuscita a filmare, nel 2012, tutte le fasi dell’uccisione dei maiali in un macello della Lombardia. Guarda il video:
http://www.tvanimalista.info/video/allevamenti-macelli/maiali-macello-italia/ Quello che vedrete è il “normale” modo per tramutare gli animali da creature che respirano, e dono e sentono a “prodotti” per il consumo.

PIU’ CHE SADISMO VIOLENZA ASETTICA E INDIFFERENZA

L’uccisione avviene con una violenza “asettica”, non guidata da sadismo, ma da totale insensibilità, perciò ancora più spaventosa. Ma questi animali sono esseri senzienti, dotati di intelligenza e sensibilità esattamente come i cani e gatti di casa. Se quello che viene fatto ai maiali venisse inflitto agli animali domestici, grideremmo alla barbarie. Eppure, questi animali non sono diversi fra loro: ognuno prova sentimenti ed emozioni.

COSA PUOI FARE PER DELLE CREATURE CHE HANNO MENTE, CUORE ED ANIMA AL PARI DI TE?

Per fermare questa violenza, basta diventare vegan: un semplice cambio di abitudini per salvare la vita a tantissimi animali. Cosa puoi fare tu? Diventa vegan, se già non lo sei.
Leggi tutte le info che ti servono su http://www.vegfacile.info/ Diffondi il link alla pagina del video e includilo nel tuo sito:http://www.tvanimalista.info/video/allevamenti-macelli/maiali-macello-italia/ Condivi su Facebook la versione su YouTube:http://www.youtube.com/watch?v=OlWyHWBJlGE. Grazie.
AgireOra Network

*****

COMMENTO

Cominciamo a evitare i fast-food. Cominciamo a chiedere e pretendere panini vegetariani nelle stazioni e nei bar, affinché scompaiano o almeno si riducano le tonnellate di pane bianco allo strutto con dentro salme mortadellate e prosciuttate, o cadaverini di pollo e tacchino. Cerchiamo di dare il buon esempio in tutte le circostanze. Siamo noi che alla fine armiamo la mano pesante dei macellai. Nel momento in cui non arrivano ordini dovranno per forza cambiare mestiere e lasciare il compito di necrofori a iene, avvoltoi e sciacalli.

Valdo Vaccaro

Informazioni su totolemako

vecchio studente con curiosità nuove e infinite delusioni dalla stampa omologata Vedi tutti gli articoli di totolemako

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: