Il progetto BRAIN di Obama,


 i microchip cerebrali per l’epilessia e l’alzheimer e … il Dalai Lama

Abbiamo visto nel precedente articolo come il Dalai Lamabenedica il transumanismoapprovando uno studio che si prefigge:
  • stadio 1: creazione di un robot umanoide (denominato “Avatar A”) e di un sistema di interfaccia per collegare la mente umana con tale robot
  • stadio 2: creazione di un supporto vitale per il cervello umano da collegare all’Avatar A in modo da trasformarlo in un “Avatar B”.
  • stadio 3: creazione di un cervello artificiale nel quale trasferire la coscienza individuale allo scopo di raggiungere l’immortalità cibernetica realizzando un “Avatar C”.
E che dire di quest’altra incredibile sincronia? Il presidente Obama lancia il progetto BRANI per studiare il cervello. Il pretesto per spendere 100 miliani di dollari? Secondo alcuni articoli da commentare nell’ultima sessione degli esami di maturità, per curare malattie come l’Alzheimer o il Parkinson (causate da inquinamento e disbiosi intestinale, che impedisce il corretto funzionamento dell’attività detossificante del corpo, causando così il bio-accumulo di alluminio ed altri veleni) o come l’epilessia (secondo gli studi riportati da Linus Pauling nel suo libro “Come vivere più a lungo e sentirsi meglio” e secondo gli studi della dottoressa Campbell, l’epilessia è correlata alla carenza soprattutto di vitamina B6, che si riscontra tipicamente nei soggetti con disbiosi intestinale).
Se poi pensiamo che l’Alzheimer ed il Parkinson sono con-causati da quell’alluminio che viene sparso con le scie chimiche e che ci sono risultati promettenti nel trattamento dell’Alzheimer con lo zolfo organico, comprendiamo bene come le parole di Obama siano solo vuoti pretesti.

Invece l’infaticabile apparato propagandistico del sistema ci mostra, oltre al progetto brain, il solito microchip per curare alzheimer ed epilessia: http://www.articolotre.com/2012/09/un-brain-chip-per-curare-epilessia-e-alzheimer/107000


Il libro di Linus Pauling (fondatore della medicina ortomolecolare e due volte  vincitore del  premio nobel) “Come vivere più a lungo e sentirsi meglio”, è scaricabile da link www.enzoverga.it ecomemigliorare.com.
Annunci

Informazioni su totolemako

vecchio studente con curiosità nuove e infinite delusioni dalla stampa omologata Vedi tutti gli articoli di totolemako

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: