Pulcini tritati vivi,


 video choc riapre il dibattito sulla produzione di uova

Le immagini riprese dagli attivisti, sotto copertura, di Mercy for Animals in un’industria in Canada: i pulcini maschi uccisi perché «inutili» alla produzione

di Beatrice Montini

Prima i pulcini maschi (appena nati) vengono separati dalle femmine e ammassati, a migliaia, in contenitori. Poi le femmine vengono di nuovo esaminate per scoprire eventuali ferite – provocate dalla cruenta selezione iniziale – o altri difetti. Quindi se trovate «non idonee»vengono gettate nel tritacarne. Vive. Stessa terribile fine per i pulcini maschi. Sono alcune delle immagini diffuse nell’ultima investigazione (girata sotto copertura) dagli attivisti di Mercy for Animals che mostrano il lato nascosto della produzione delle uova in Canada. Un video, girato dentro la Maple Leaf in Ontario, che ha riaperto il dibattito su quanto accade in questi stabilimenti.
«Che ridere: stanno bollendo»

Un’immagine del video
Un’immagine del video

In realtà non è la prima volta che si vedono immagini simili. Ad esempio, anche nel documentario di Nikolaus Geyrhalter del 2005 «Il nostro pane quotidiano» si vedono immagini molto simili girate negli stabilimenti europei. E un’altra investigazione, sempre di Mercy for animals, era stata diffusa nel 2009. Mentre in Italia era stata l’associazione Essere Animali a diffondere una investigazione sulla produzione di uova. Il nuovo video di Mercy for Animals ribadisce le pratiche cruente che si svolgono all’interno di questi stabilimenti: i pulcini maschi e le femmine che non possono essere avviate alla produzione delle uova sono considerati «inutili» e quindi non servono. I loro cadaveri sono invece quasi sempre destinati all’industria dei concimi o alla produzione di derivati della carne. «Ah, aha che ridere: si sentono gli uccelli che vengono spappolati», commenta un lavoratore mentre i pulcini sono tritati vivi. «Li stiamo bollendo – dice un altra – non provo nessuna empatia per loro». «Alla Maple Leaf i pulcini sono trattati come semplici macchine da carne – commenta Twyla Francois, di Mercy for Animals Canada – Le loro brevi vite sono piene di miseria, violenza e privazioni».

@colpodisole

http://www.corriere.it/animali/14_aprile_18/pulcini-tritati-vivi-video-choc-riapre-dibattito-produzione-uova-c18ae420-c6c6-11e3-ae19-53037290b089.shtml

 

 

Informazioni su totolemako

vecchio studente con curiosità nuove e infinite delusioni dalla stampa omologata Vedi tutti gli articoli di totolemako

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: