Nuovo mondo?


Il Mondo Nuovo sta arrivando anche grazie ai vaccini

Nel suo libro “Il mondo Nuovo” Aldous Huxley descrive una ipotetica società del futuro, (delineata in base ad un’analisi della situazione attuale e delle tendenze in atto) in cui il controllo della popolazione è spinto oltre ogni immaginazione, la riproduzione sessuata è bandita per legge, e l’unica riproduzione avviene per via artificiale, a partire da ovuli fecondati, fatti accrescere e ben presto suddivisi per creare decine di gemelli omozigoti (destinati a lavorare all’unisono nel medesimo ambiente di lavoro) che vengono fatti crescere in degli uteri artificiali.

Nel libro si descrive anche una pratica per aggiungere un prodotto chimico ai feti onde rallentarne lo sviluppo psico-fisico, e creare così oltre ad una categoria di umani dotati di piene facoltà cognitive e capacità decisionali (alfa), anche varie categorie di esseri inferiori denominati beta, gamma e delta.
Come non vedere proprio in questi tempi una corsa verso l’attuazione di un simile piano tramite vaccini abortivi e sterilizzanti, dedicati “curiosamente” solo alle ragazze in età fertile, tramite la propaganda dell’ideologia di gender, la sterilizzazione forzata, l’aborto? Come non vedere che l’aggiunta, assolutamente ingiustificata, di eccipienti tossici nei vaccini serva per l’appunto a creare degli esseri umani dimidiati, con grossi problemi psico-fisici, buoni per lo più ad obbedire ed a giocare il ruolo di carne da macello per qualche assurda guerra.

Nei vaccini l’alluminio e/o altri adiuvanti potenziano la risposta immunitaria, ma cosa succede se oltre a tali adiuvanti troviamo una molecola naturalmente presente nel nostro corpo, non si può innescare una produzione di anticorpi contro di essa? Anni fa nell’America del Sud un vaccino contro il tetano fu curiosamente somministrato solo alle donne in età fertile; si scoprì che conteneva un ormone essenziale per la gravidanza, e che il vaccino causava la produzione di anticorpi contro di esso. Che dire allora della presenza in alcuni vaccini di squalene (naturalmente presente nel corpo umano) assieme a sostanze adiuvanti?

A tale scopo ovviamente concorre una scuola, sempre più abbrutita de decenni di riforme che prevedono contenuti ed obiettivi sempre più ridotti, e che lo stesso Lucio Russo, docente di Fisica e studioso di storia della scienza pensa servano a creare una classe di esseri umani che sappiano fare poco più che comprendere un manuale di istruzioni per operare su alcune macchine, esseri umani senza capacità critica, abituati a seguire acriticamente le indicazioni della pubblicità (vedi il libro Segmenti e bastoncini).
Per chi avesse ancora dei dubbi, oltre agli approfondimenti disponibili ai link sottoindicati, consiglio la visione dei due video-documentari, VacciNation e Autism Made in USA. entrambi documentano in maniera approfondita i danni da vaccino, il secondo mostra anche come l’autismo sia guaribile, con la testimonianza diretta di numerosi genitori. I due film possono anche essere scaricati in alta definizione, vedi:

VacciNation
Autism made in USA

Link di approfondimento:

Informazioni su totolemako

vecchio studente con curiosità nuove e infinite delusioni dalla stampa omologata Vedi tutti gli articoli di totolemako

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: