Il quadro di riferimento


Roberto Germano: Inquinamento elettromagnetico (bassa frequenza)

Gli effetti biologici dei campi elettromagnetici a bassa frequenza (linee elettriche) sono stati a lungo sottovalutati a causa di modelli teorici che non ne prevedevano effetti tangibili se non al di sopra di soglie di intensità molto elevate; invece, sia studi epidemiologici che nuovi esperimenti fisici e biofisici hanno negli ultimi anni completamente cambiato il quadro di riferimento.

Roberto Germano: Inquinamento elettromagnetico (bassa frequenza)

https://www.pandoratv.it/?p=19867

Annunci

Informazioni su totolemako

vecchio studente con curiosità nuove e infinite delusioni dalla stampa omologata Vedi tutti gli articoli di totolemako

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: